__Eventi_&_News____

 
 

Impianti

Creare  nuove aziende è un’arteria  ben definita del nostro sistema lavoro , e’  chiaro che bisogna valutare caso per caso  se ci sono le condizioni per creare nuove imprese. L’aspirante allevatore e’ tenuto a fornire una prima impronta del fondo agricolo dove si vuole svolgere l’attività, (condizioni climatiche  eventuali pendenze del terreno e del relativo impasto, altimetria, capacità idrica ….) un identikit  dell’azienda e del responsabile. Dati che vengono valutati per dare un primo parere sulla fattibilità di tale lavoro. E’ importante avere una visione chiara della propria zona, e sull’ ’interesse verso il mercato della chiocciola. Avventurarsi in un percorso non ben definito può essere rischioso e quasi certamente destinato al fallimento. Dopo una prima analisi, se ci sono le condizioni si può passare alla seconda fase. Il produttore entra all’interno di un sistema gestionale già rodato , dove tutto e’ sinonimo di razionalità. Coclearia fornisce tutte le informazioni per impostare il terreno gli schemi per la realizzazione dei recinti , la fornitura delle reti esterne e interne i sistemi per l’irrigazione, i semi per la vegetazione, i cereali per l’ingrasso i piccoli per l’allevamento. Introdotti gli animali inizia l’ingrasso, il produttore ha la garanzia di avere un personale  specializzato per essere aiutato nei problemi gestionale, trascorsi 3 mesi inizia  la raccolta delle chiocciole da destinare al mercato, il produttore viene istruito sulle fasi di spurgatura e di stoccaggio. Il prodotto finito dopo i relativi controlli viene immesso sul mercato usufruendo dell’immagine commerciale del gruppo coclearia.

 

 
     

© coclearia tutti i diritti riservati  loghi e banner